Rappelons que le translohr a été mis en service en mars 2007 à Padoue.

Extrait d'un article du journal leggo du mercredi 10 juin :

plainte de résidents à cause de l'utilisation de marteaux piqueur en pleine nuit nécessaire pour l'entretien de la voie

PADOVA - Con il martello pneumatico, di notte, in centro, per riparare la rotaia del tram. Operai stranieri alla prese con rumorosissimi lavori per conto di Aps l’altra notte alle 2 (nella foto Fossella) in riviera Businello, a pochi metri dalla questura. Dopo la denuncia di alcuni residenti di via Cavallotti, esasperati dall’uso del martello pneumatico da mezzanotte all’alba, continuano a rendersi necessari lavori di sistemazione della piattaforma dove scorre il mezzo Translohr. Il codice penale vieta rumori di questa entità a notte fonda.

831.jpg

Extrait d'un article du journal leggo du lundi 8 juin :

5ème nuit en quelques mois d'absence de sommeil pour les résidents. Travaux entre minuit 30 et 4 heures 45 du matin.

La protesta: «Col martello pneumatico da mezzanotte all’alba: è contro il codice penale»

   Via Cavallotti, «Notti insonni per i lavori alla rotaia»

PADOVA - «I lavori di manutenzione ordinaria alla rotaia del tram non ci fanno dormire». In redazione arriva la protesta dei residenti di via Cavallotti. «Vi segnalo che per la quinta notte in pochi mesi, l’ultima la scorsa settimana, non abbiamo potuto dormire a causa di lavori con martello pneumatico, e relativo generatore elettrico, sulla linea del tram». A scrivere è Luca Vedovelli: «Io lavoro in ospedale e se di notte non dormo, di giorno rischio di mettere in pericolo la vita di qualcuno». ''La curata segnalazione prosegue: «I lavori si sono svolti dalle 00,30 alle 4,45 con un livello di rumorosità che sfiora il pericoloso per l’udito. Una netta violazione dell’articolo 659 del codice penale che scavalca ogni possibile deroga comunale e che vieta la produzione di rumori oltre i 70 decibel dopo le 18. Un martello pneumatico ne produce almeno cento». Ma le notti insonni, per chi abita lungo la rotaia del tram, pare che non siano una rarità, visto che la squadra di operai - che in servizio notturno costa uno sproposito - è stata vista all’opera dopo le 24 in diversi punti della linea. «Abbiamo più volte scritto all’assessore Rossi - dice Vedovelli - che però latita nel rispondere, mentre l’Aps addirittura nega che ci siano lavori in corso. Avremmo solo voluto chiedere: perchè non fate questi lavori di giorno e ci lasciate riposare?» (G.Scu.)''

phototravaux_nuit.jpg

Pour plus d'information : notre dossier tramway

Notre pétition pour un bus à haut niveau de service